Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.
Viaggi - Osservatorio sul turismo di qualità
La nuova direttiva sui pacchetti turistici resta un nodo da sciogliere per le agenzie di viaggi che, per far fronte ai cambiamenti del mercato, stanno assumendo un ruolo sempre più consulenziale, dall’online all’offline, rispondendo alle esigenze del nuovo turista. L’analisi di Jacopo De Ria
L’affermazione di un’identità europea passa dalla riappropriazione delle radici culturali e dalla salvaguardia del suo patrimonio. Ne parla Franco Bernabè, presidente della Commissione nazionale italiana per l’Unesco
Il volume di prenotazioni testimoniano come la vacanza sia di nuovo una voce di spesa primaria per i consumatori. Il punto di Nardo Filippetti presidente di Astoi Confindustria
di Gianfranco Battisti, presidente Federturismo Confindustria

VIAGGI DA SFOGLIARE

Visita e sfoglia i numeri precedenti di Viaggi.

Renzo Iorio, presidente di Federturismo

di Gianfranco Battisti, presidente Federturismo Confindustria

I risultati positivi del turismo italiano che ha chiuso il 2017 con oltre 120 milioni di arrivi (+4 per cento rispetto al 2016) di cui la metà dall’estero, con 424 milioni di notti trascorse presso le strutture turistiche e con una crescita del 6,8 per cento della spesa da parte dei turisti stranieri hanno permesso al nostro Paese di rimanere agganciato alle tendenze internazionali, ma hanno anche fatto riemergere la necessità di rafforzare questo comparto per far sì che il suo potenziale possa esprimersi al meglio.

L’Italia rimane una destinazione di eccellenza, con un bacino però di opportunità ancora non sfruttate pienamente. La natura del suo tessuto turistico e territoriale richiede una politica infrastrutturale in grado di orientare i flussi di visitatori sulla molteplicità di destinazioni e una politica infrastrutturale per la mobilità che sia al servizio del turismo in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Solo un territorio dotato di infrastrutture con cittadini soddisfatti dei servizi forniti sarà in grado di trasmettere un’immagine positiva a chi viene a visitarlo. È quindi essenziale migliorare l’efficienza infrastrutturale e la qualità dei servizi favorendo sempre più l’integrazione tra le diverse modalità.

Le infrastrutture per la mobilità costituiscono il primo anello di congiunzione fra la domanda turistica e le risorse del territorio, agiscono come ponti e dovrebbero essere modellate attorno alle caratteristiche del territorio in cui si inseriscono. Servono porte di accesso efficienti e integrate con i sistemi infrastrutturali, un’accessibilità locale per i flussi turistici verso le città d’arte e i centri minori attraverso un’integrazione modale favorita da soluzioni digitali innovative che deve diventare un elemento dell’attrattività della nostra offerta turistica. È evidente, inoltre, la necessità di costruire, mediante un sistema di accessibilità fluente e intermodale, itinerari che coinvolgano anche le località più periferiche per facilitare il decongestionamento delle grandi mete turistiche e valorizzare le innumerevoli nostre “ricchezze minori”.

L’accessibilità consente di trasformare la domanda turistica inespressa in domanda effettiva e incoraggia la creazione di attività turistiche complementari, ad esempio di carattere ricettivo con un conseguente impulso per l’economia locale. Contribuisce a valorizzare tutto il territorio nazionale ricco di bellezze artistiche e redistribuisce i flussi evitando il congestionamento delle mete tradizionali. Nella pianificazione strategica del turismo occorre intervenire sui nodi strutturali che frenano lo sviluppo dell’industria turistica, agendo sia sulle infrastrutture per l’accoglienza sia su quelle digitali pubbliche, ancora inadeguate a supportare i servizi digitali necessari alla promozione dei territori e alla commercializzazione dei prodotti. Ciò è possibile solo attraverso una collaborazione tra tutti i soggetti che, con ruoli e competenze diverse, operano all’interno della catena dell’offerta turistica.

• di Gianfranco Battisti



Nella foto: Gianfranco Battisti, presidente Federturismo Confindustria


    • La mia costa by night

      La mia costa by night

      A 40 anni dal colpo di fulmine, l’amore di Jerry Calà per la terra smeralda non conosce crisi. E dopo averla frequentata per anni come turista, oggi ne anima le notti con show dal sapore anni 80 Jerry Calà, attore, show...

      Leggi tutto

    • Una valle dai colori antichi

      Una valle dai colori antichi

      Attraversata dai viandanti medievali e immortalata dai pittori della Scuola senese, la Val d’Orcia è una gemma paesaggistica a est della Toscana, arricchita da un parco naturale e tutelata dall’Unesco. Massimo Magrini...

      Leggi tutto

    • Tutti pazzi per il Grand Tour d’Italia

      Tutti pazzi per il Grand Tour d’Italia

      Sull’onda dei grandi eventi universali ospitati a Milano e Roma, nel 2015 il Bel Paese è tornato al centro del mappamondo turistico mondiale. Gli stranieri lo scelgono per il suo lifestyle e gli italiani lo riscoprono      Andrea Tozzi,...

      Leggi tutto

    • Giubileo, l’anno straordinario continua

      Quaranta giorni dopo la fine di Expo, Milano passerà il testimone alla Capitale per un altro evento di richiamo mondiale. Sul piano dell’accoglienza e dell’offerta turistica collaterale, per Franceschini l’Italia è già a...

      Leggi tutto

    • Anima di montagna

      Anima di montagna

      La montagna è arte, pensiero e, soprattutto, spirito. Una filosofia che Reinhold Messner diffonde attraverso i suoi musei, simbolo di un Alto Adige che difende il suo patrimonio più prezioso Reinhold Messner,...

      Leggi tutto

    • Sulle tracce di Piero

      Da Firenze ad Arezzo. Passando per Monterchi, direzione Sansepolcro e poi Urbino. Un “pellegrinaggio artistico”, guidati da Vittorio Sgarbi, sui luoghi che hanno segnato una delle figure artistiche ancora oggi più...

      Leggi tutto

    • Culla del relax

      Culla del relax

      Posizione panoramica e giardino all’italiana, un magnifico affaccio su Firenze e sullo sfondo i colli toscani. Quello che per molti è solo un’immagine sulla cartolina qui è la quotidianità Marco Novella, direttore...

      Leggi tutto

    • Tenera è la baia

      Tenera è la baia

      In un’atmosfera fitzgeraldiana, lo Splendido e lo Splendido Mare di Portofino accolgono da più di un secolo esigenti visitatori da tutto il mondo che amano farsi coccolare sulle rive del Mar Ligure Ermes De Megni,...

      Leggi tutto